Come studiare una strategia vincente a Tobago

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Tobago è un gioco da tavolo che deve il suo nome all'ambientazione della plancia di gioco, rappresentante appunto l'isola di Tobago. Il gioco è incentrato sullo spostamento delle pedine (delle piccole jeep) dei giocatori sulla mappa, verso un tesoro nascosto di cui vengono forniti alcuni indizi. Inoltre, è presente un mazzo di carte che permette i diversi spostamenti sulla mappa.  Il gioco si rivolge a un pubblico vario: è adatto anche per bambini piccoli, poiché mancano indicazioni scritte, sostituite da simboli e disegni. Tobago prevede un numero di giocatori compreso tra 2 e 5, e una durata di gioco di circa 60 minuti.
Vediamo insieme come studiare una strategia vincente a Tobago.

27

Occorrente

  • Gioco da tavolo "Tobago"
37

Mappa di Tobago

La plancia di gioco è componibile: essa è costituita da tre spicchi da avvicinare per dar vita alla mappa di Tobago. Poiché ciascuno degli spicchi è double face, ogni volta si può giocare con una mappa differente, fino a un massimo di 32 diverse combinazioni. La mappa è costituita da esagoni rappresentanti vari tipi di terreno: spiaggia, lago, prato, foresta, fiume e montagna. Qualunque sia la combinazione scelta, la mappa avrà sempre un tipo di terreno più esteso degli altri: questo è uno dei primi elementi da tenere a mente per la ricerca del tesoro. Questo perché le zone più grandi accolgono più siti atti ad accogliere il tesoro, rispetto alle aree più piccole.

47

Carte indizi

Ogni giocatore, al proprio turno, può scegliere se posizionare una carta indizi sulla mappa del tesoro oppure spostare la sua jeep. Le carte indizi possono essere utilizzate solo se non in contraddizione con carte indizi già presenti: per esempio, se uno degli indizi dice che il tesoro non è presente nel lago, non è possibile aggiungere un indizio che dica che il tesoro è presente nel lago. L'utilità di queste carte sta nel restringere il campo di ricerca del tesoro. Dovete però fare attenzione alla scelta opportuna delle carte indizi da giocare, perché contemporaneamente anche i vostri avversari staranno raccogliendo indizi per scoprire il luogo in cui è presente il tesoro.

Continua la lettura
57

Spostamenti delle jeep

L'altra azione possibile al proprio turno consiste nello spostamento della propria jeep, ossia della propria pedina, sul tabellone di gioco. Alla jeep è consentito effettuare un massimo di tre spostamenti: due per il passaggio da un tipo di terreno all'altro (per esempio da spiaggia a prato) e uno per lo spostamento da una zona all'altra all'interno di un certo terreno. Il tesoro può essere raccolto solo quando è rimasta una sola zona ("cubetto" della mappa) disponibile e la jeep va posizionata in quella porzione di tabellone.  

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Scegliete preventivamente il primo giocatore, eventualmente ricorrendo a sorteggio, e il senso di gioco (orario o antiorario)
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giochi da tavolo

Come studiare una strategia vincente a Poker Omaha

Esistole diverse varianti di Poker, una di questa è sicuramente lo Omaha. Questo si basa sulle conoscenze del Texas Hold'em ma che si differenziano per la loro strategia di gioco. La differenza più evidente è possedere quattro carte incede che due....
PC

Come studiare una strategia vincente su Imperium Civitas III

Imperium Civitas III è un gioco gestionale e di strategia in tempo reale ambientato nell'antica Roma. Il gioco consiste nel costruire e far prosperare la vostra città, raggiungendo gli obbiettivi stabiliti. Potrete giocare in quattro modalità: apprendistato,...
Giochi da tavolo

Come creare una strategia vincente a FutuRisiko

FutuRisiko è il gioco da tavola di strategia per eccellenza. L'obiettivo è conquistare il mondo (o almeno la maggior parte di esso), ma il gioco è talmente bello che ha finito con il conquistare centinaia di migliaia di giocatori in tutta Italia. Probabilmente...
Giochi da tavolo

Come studiare una strategia vincente a Senet

Senet è uno dei giochi da tavolo più antichi del genere umano. Esso infatti risale probabilmente al 3300 a. C. ed era giocato nell'Antico Egitto. Vagamente simile al backgammon, le sue regole originali rimangono ignote ancora oggi, ma due appassionati...
Giochi da tavolo

I 5 giochi da tavolo più amati da sempre

Soprattutto durante le giornate d'inverno più fredde, ci si ritrova spesso con gli amici a casa, a bere una buona cioccolata calda davanti ad un bel fuocherello; perché magari fuori piove o fa troppo freddo. Ed ecco i presupposti per cominciare a giocare...
Giochi da tavolo

Come organizzare una caccia al tesoro con le uova di Pasqua

In America, ma ora man mano si sta diffondendo in tutto il mondo la pratica di far fare ai bambini una sorta di caccia al tesoro, cercando le uova proprio nel periodo pasquale.Questa caccia alle uova si può svolgere in svariati luoghi, utilizzando varie...
Giochi da tavolo

I migliori 10 giochi da tavolo per adulti

I giochi da tavolo costituiscono una delle più vaste e capillari passioni per i collezionisti. Ne esistono moltissimi e di ogni genere, così come per ogni fascia di età. In questa lista dei migliori dieci giochi da tavolo per adulti vi indicheremo...
Giochi da tavolo

10 regole per vincere a Cluedo

Cluedo è uno dei giochi da tavolo più famosi, creato negli anni cinquanta ancora oggi appassiona molti giocatori. Lo scopo del gioco è quello di risolvere un omicidio trovando autore, arma e luogo del delitto prima di tutti gli altri avversari. In...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.