Come Sfruttare Un Bug Per Rubare Gli Oggetti In Skyrim

tramite: O2O
Difficoltà: facile
14

Introduzione

The Elder Scrolls V: Skyrim, per PC, PlayStation 3 e Xbox 360 è uno dei videogame più apprezzati di sempre e appartiene all'omonima saga, "The Elder Scrolls", anch'essa molto conosciuta e apprezzata nel mondo video-ludico. Il gioco ha mille risolse, ma si sa, scrivere un software privo di bug non è facile, c'è anche da dire che sicuramente molti videogiocatori ci mettono più impegno a scovare bug che nelle varie missioni. Quello che descriveremo in seguito, oltre ad essere estremamente utile, risulta anche molto divertente. Che sia un bug o una semplice, in questi casi, disattenzione conta poco: preparatevi rubare tutto ciò che potete! Ovviamente dovete comunque far attenzione al peso da trasportare, quindi evitate gli oggetti inutili per sfruttare al meglio il vostro spazio.

24

Secondo i Bethesda Game Studios (casa statunitense che si occupa dello sviluppo di videogiochi) una patch verrà rilasciata a breve per risolvere il problema. Ma il punto è: volete davvero risolverlo? Come ben sapete, rubare qualcosa di fronte allo sguardo intellegibile dei legittimi proprietari vi costerà caro, infatti è sconsigliato fare questo per non incorrere a violente lotte con mercanti, baristi o chiunque stiamo cercando di derubare. Scommetto che avete provato a portare l'oggetto che vi interessa in un'altra stanza per poi rubarlo senza essere visti dai NPC (non playable characters, in poche parole gli altri personaggi del gioco non utilizzabili). È una buona idea, è vero, ma non è affatto divertente, né affidabile, perché a volte si viene scoperti comunque!

34

Ecco a voi la grande rivelazione: se vi avvicinate ad un NPC e ponete sopra il suo capo pentole, botti, calderoni o altri oggetti concavi, limitando così le possibilità visive degli stessi, potrete arraffare tutto ciò che vi va praticamente indisturbati. Vi chiederete (o forse no) perché ciò avvenga: tutto ciò che sappiamo è che l'intelligenza artificiale di questo videogame debba essere davvero straordinaria per tener conto della sfera visiva dei personaggi non giocabili!

Continua la lettura
44

Infine, se rubare oggetti di qualsivoglia natura in modo del tutto indisturbato non vi è bastato, vi è un altro modo, non meno importante, per usare questo simpatico trucchetto. Supponiamo che dobbiate uccidere uno dei personaggi non giocabili (che sia per necessità o per sfizio personale, poco importa): basta ancora una volta, raccogliere un oggetto concavo, porlo sulla testa degli spettatori e poi procedere con l'omicidio del tutto indisturbati. State tranquilli, ancora una volta nessuno avrà visto nulla e ve ne andrete liberi così come siete venuti!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

XBox

Come avere un gruppo di tre seguaci in The Elder Scrolls V Skyrim

The Elder Scrolls V Skyrim è riuscito ad appassionare migliaia di giocatori di videogiochi in giro per il mondo, con il suo fascino, le vaste terre da esplorare, e una schiera di nemici di tutto rispetto. Nella versione standard il gioco permette di...
PC

Come diventare un ladro in The Elder Scroll V: Skyrim

The Elder Scroll V: Skyrim è l'ultimo capitolo dell'omonima saga. Skyrim reinventa un mondo epico immaginario, portando in vita un intero mondo virtuale da esplorare in ogni modo possibile. Puoi indossare le vesti di qualsiasi personaggio tu possa immaginare...
PC

Come guadagnare esperienza su Skyrim

I videogiochi hanno segnato fin dalla loro nascita un valido intrattenimento per moltissime persone, un modo per evadere dalla routine quotidiana ed immergersi in un mondo immaginario vivendo le avventure dei propri eroi.Tra i titoli più belli ed interessanti...
PlayStation

Come Diventare Vampiri A Skyrim E Come Curare Il Vampirismo

The Elder Scrolls è un videogioco di tipo action RPG open world ideato da Bethesda Game Studio. Il quinto capitolo di questa saga prende il nome di Skyrim ed è ambientato duecento anni dopo gli eventi del quarto capitolo di questa saga cioè Oblivion....
PlayStation

Come Trasformarti In Un Lupo Mannaro Su Skyrim

I videogiochi hanno fatto un'enorme passo in avanti, sia dal punto di vista della grafica, sia della storia. Anche se Skyrim è un videogioco risalente a qualche anno fa, è rimasto il titolo più giocato di sempre ed ancora oggi ci sono appassionati...
PlayStation

Come Uccidere I Draghi Su Skyrim

The Elder Scrolls V: Skyrim è un videogioco RPG uscito nel 2011. È ambientato 200 anni dopo il IV, durante l'anno 201 della quarta era. Questo videogame è in grado di tenere il giocatore incollato alla sedia per ore ed ore. Ma allo stesso tempo, ci...
PC

Le 10 migliori mod per Skyrim

Uno dei più grandi vantaggi di giocare un titolo come Skyrim al computer è quello di poter modificare a proprio piacimento quasi ogni aspetto del gioco e, attraverso siti appositi, di installare anche alcune modifiche di altri utenti, dette "mod". Le...
XBox

I migliori giochi fantasy per Xbox 360

Se vi piacerebbe conoscere quali sono i migliori giochi fantasy per la vostra console di videogiochi Xbox 360, la seguente pratica e informativa guida che verrà esplicata nei passaggi successivi fa esattamente al caso vostro. Attualmente, il genere fantasy...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.