Come sconfiggere la Caccia Selvaggia su Witcher 3

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

La Caccia Selvaggia, visto come segno di sventura, guerra e imminente morte, è composto da spettri guidati dal Re della Caccia Selvaggia. Già vista in "The Witcher" e "The Witcher 2", in "The Witcher 3 ", la Caccia Selvaggia avrà un ruolo fondamentale nella storia. Alcuni dei personaggi come Geralt, Yennefer e, in particolar modo, Giri entreranno strettamente a contatto con questo gruppo di spettri. Riguardo quest'ultimo, il Re della Caccia cercherà disperatamente di rapirlo.
Ecco la soluzione per sconfiggere questo final boss.

25

Prima di iniziare la battaglia, siate sicuri di avere un numero abbastanza alto di pozioni e cibo. In alternativa, recatevi nel luogo più vicino in cui poterli acquistare. Questa è la battaglia con il boss finale del gioco e, ovviamente, non sarà molto semplice. La battaglia sarà molto logica, oltre che fisica. È necessario rimanere freddi e cauti, pronti ad alzare la difesa in caso di un suo attacco. L'avversario che vi troverete di fronte è un abile guerriero che compirà delle combo molto lunghe, se vi farete colpire anche solo una volta da una combo, perderete una parte parziale della vostra salute.

35

Il vostro nemico si teletrasporterà ogni tot di tempo. Fate attenzione, ogni volta che si teletrasporterà, la sua armatura verrà potenziata. Dopo che si sarà teletrasportato fate una capriola per schivare il suo attacco successivo, avrà una portata molto ampia.
La strategia migliore da effettuare consiste nel parare tutte le sue combo (vi conviene imparare tutte le mosse che le precedono) e attaccare subito dopo di esse, in quanto sarà l'unico momento in cui troverete la sua guardia abbassata.
Noterete che ogni tanto il boss solleverà la spada o farà qualcosa di strano. In questi casi preparatevi a schivare, perché non potrete fare altro se non subire l'attacco (è impossibile bloccare gli attacchi speciali).

Continua la lettura
45

Usate l'attacco Igni per colpire e sciogliere la sua armatura.
Dopo aver ricevuto un determinato danno, verrete trasportati in un luogo alternativo, dove il boss inizierà a utilizzare i suoi attacchi magici.
In questa fase, mettetevi sempre alle sue spalle per evitare di essere colpiti e avvicinatevi quando conclude la mossa, per attaccarlo alle spalle. Anche in questo caso potrete prevedere le sue combo. Sarà ancora più semplice prevedere i punti in cui verranno rilasciate le frecce lanciate, dato che prima compariranno le loro ombre sul terreno.  Un altro attacco consisterà in una magia d'aria, che vi circonderà, rallentandovi. Cercate di schivare ogni volta che effettuerà delle determinate mosse che precederanno la combo.
Alla fine della battaglia il boss fuggirà attraverso un portale dove dovrete inseguirlo (evitando il ghiaccio) e finirlo.

55

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

PC

Come completare il Bestiario in Witcher 3

In Witcher 3, il bestiario rappresenta un importante risorsa per cavarsela contro la varietà di creature che si incontreranno nei Regni Settentrionali. Ad ogni voce del bestiario corrisponde una creatura, di cui vengono rivelate resistenze, debolezze,...
XBox

Come uccidere i lupi mannari in The Witcher 3

Finalmente la saga continua, il nostro eroe Geralt ha recuperato in pieno la memoria ed è quindi pronto a partire alla ricerca di quella che è la sua amata, stiamo parlando di The Witcher 3 Caccia Selvaggia. Come i primi due episodi della saga, anche...
PlayStation

Come ottenere il finale migliore in The Witcher 3

The Witcher 3 è il terzo capitolo di una saga fantasy per console che segue le gesta di Geralt di Rivia, uno stregone dotato di abilità sovrannaturali. Anche in questo caso si tratta di un gioco di ruolo, ma adesso la formula scelta è l'open world,...
Wii

The Witcher 2: trucchi per sconfiggere il Gole

Per gli amanti delle consolle come PlayStation o Xbox 360, esistono svariati giochi di avventura o sparatutto davvero divertenti con grafiche speciali. Tra i vari giochi più amati non solo dai giovani ma anche dagli adulti, esiste il famosissimo The...
XBox

The Witcher 2: come sconfiggere Ramsmeat

I giochi disponibili per le consolle più famose come PlayStation e Xbox 360, sono davvero centinaia. Tra i giochi più amati di azione RPG open world del 2011 c'è naturalmente l'amatissimo sequel di The Witcher: The Witcher 2. La grafica dettagliata...
XBox

Come uccidere i grifoni in The Witcher 3

Uno dei giochi più incredibili in grado di appassionare e far salire l'adrenalina al massimo è The Witcher 3. Nato tra il 2012 e il 2013, The Witcher 3 è un mix di azione e avventura fantasy. Il gioco è infatti ambientato in un mondo fantasioso e...
XBox

Come diventare ricchi in The Witcher 3

The Witcher 3 è un gioco che conclude la storia di Geralt di Rivia con il Wild Hunt. Nel The Witcher 2, la protagonista Geralt recupera la memoria e inizia la sua missione alla ricerca della figlia adottiva Ciri. The Witcher 3 diviene un gioco pieno...
PlayStation

10 trucchi per giocare a The Witcher 3

Tra i tanti giochi virtuali e di lunga vita e durata, troviamo il celeberrimo The Witcher 3, videogame capace di tenere attaccati al pc, tramite la sua difficoltà di raggiungimento dei tantissimi livelli che sono presenti in esso, persone per ore ed...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.