Come modificare le foto su nintendo wii

tramite: O2O
Difficoltà: facile
18

Introduzione

Nintendo Wii rappresenta una delle console di videogiochi di maggior successo di questi ultimi anni. Tramite essa, è possibile anche visualizzare le proprie foto in formato digitale, oltre ad altre funzionalità aggiuntive ed altrettanto utili. Infatti, è anche possibile sbizzarrirsi a modificarle, proprio come si fa generalmente con un comunissimo computer. Tra le altre cose, è anche possibile personalizzarle all'inverosimile, clonandone alcune zone, ed applicandoci sopra particolari effetti speciali, e via discorrendo. Utilizzare la Nintendo Wii per effettuare questo tipo di operazioni non è assolutamente un qualcosa di complicato. Al contrario, risulta essere un'attività molto divertente da fare. In questa semplice ed esauriente guida, pertanto, andremo a vedere come è possibile modificare le foto utilizzando la propria console preferita.

28

Occorrente

  • Nintendo Wii
  • Sd con fotografie digitali
38

Una volta che è stata inserita la scheda sd contenente le proprie foto digitali all'interno della Wii, è necessario accenderla, e dal menù principale si deve andare a selezionare il canale riservato alle fotografie. A seguire, occorre cliccare su "Avvia", per poi andare a selezionare la scheda sd come sorgente delle immagini. Dopo un breve esame, si riuscirà a visualizzare una schermata contenente tutte quante le miniature delle proprie foto. A questo punto, non rimane che andare a selezionare la foto su cui si ha l'intenzione di agire.

48

A seguire, si aprirà automaticamente la modalità a schermo intero, all'interno della quale è possibile visualizzare l'immagine scelta. È necessario tenere puntato il telecomando verso il teleschermo, per poi cliccare sulla dicitura "Gioca", posizionata in basso a destra. In questo modo si inizia con le modifiche. Apparirà, a questo punto, una schermata contenente tre opzioni. Con la prima scelta, denominata "effetti", si può andare a modificare l'aspetto generale. Utilizzando l'opzione "graffiti", invece, è possibile aggiungere degli elementi quali dei semplici ritagli o degli stampini. Per concludere, tramite l'opzione "puzzle" è invece possibile frammentare l'immagine, attraverso poche e semplici mosse. Quest'ultima opzione, come dice il nome, trasforma l'immagine in una sorta di puzzle.

Continua la lettura
58

Successivamente, occorre puntare il telecomando verso "Effetti", per poi premere il tasto "A" del wiimote, in modo da confermare la propria scelta. Sulla schermata di sinistra, si può visualizzare l'anteprima dell'immagine. Invece sulla destra è possibile, a questo punto, selezionare differenti effetti da applicare, come il bianco ed il nero, lo schiarimento, il carboncino ed il negativo. Un esempio di quest'ultimo caso lo possiamo visualizzare nella seguente immagine.

68

Tornando indietro, andiamo a cliccare sulla dicitura "Graffiti". Tramite lo strumento penna, occorre muovere semplicemente il telecomando, per poi scrivere il testo che si desidera fare apparire sulla propria foto. Se si vuole modificare il colore, è sufficiente andare a selezionarlo dal menù superiore. In basso si trovano, invece, gli "stampini". A questo punto, occorre premere su uno di questi, per poi andare ad applicarlo sulla foto semplicemente premendo il tasto "A". Più ci si avvicina allo schermo, più l'icona si rende grande.

78

Se non si è soddisfatti del lavoro appena svolto o si ha la volontà di cancellare qualcosa, è necessario utilizzare la gomma, selezionandola dal menù superiore. Questo strumento cancella soltanto la modifica, e non la foto, per cui è possibile sfruttarlo con completa tranquillità. Un altro strumento che merita di essere citato è quello a forma di forbice. Premendo l'icona "forbice" si riesce ad effettuare il copia ed incolla di una determinata zona. Per fare questo, è necessario cliccare sul punto da copiare, ed allontanare il telecomando dal televisore. Per incollarla in un altro punto, occorre spostarsi sulla zona con il telecomando stesso, per poi premere "A". A seguire, occorre selezionare l'opzione "Esci".

88

A questo punto andremo a vedere come è possibile trasformare la propria fotografia digitale in un puzzle, che in un secondo tempo potrà essere ricomposta come era all'origine. Selezionare, per far questo, la sezione "Puzzle". All'inizio di questa operazione, l'immagine verrà tagliata in 6 parti. Un gioco divertente può essere quello di riunire ciascun frammento di questa foto, nel minor tempo possibile. Tutto ciò può essere effettuato semplicemente selezionando una sezione e spostandola in alto, in basso o lateralmente, a seconda delle proprie preferenze. È possibile, successivamente, scegliere di suddividere le proprie immagini in più parti. Per completare il lavoro, occorre premere semplicemente su "Esci".

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

PC

I videogiochi più venduti di sempre

Come tutte le cose i videogiochi si sono evoluti nel corso del tempo. Sono nati in anni difficili, hanno caratterizzato la vita di molti giovani che non possedevano i divertimenti e le distrazioni di oggi. Erano passatempi dedicati a pochi divenuti di...
Wii

I migliori sport games

Chi non ha mai sognato di cimentarsi in un rovescio in puro stile Novak Djokovic? E chi non ha mai voluto emulare le prodezze di Tiger Woods sul green? A tradurre questi desideri in una divertente e stimolante realtà (tutta virtuale) ci pensa Nintendo,...
Wii

Come eliminare i salvataggi dei giochi Nintendo Wii

Quando si sta giocando con la console Nintendo Wii e si interrompe la sessione, la prima cosa che viene chiesta dal sistema è se si desidera creare un file di salvataggio. Questo file serve per conservare i progressi compiuti nel gioco, in modo tale...
3DS

Consigli per sfruttare la meglio il tuo Nintendo 3DS

Tra le console portatili sicuramente la Nintendo detiene l'egemonia mondiale. Con il suo Nintendo 3DS ha dato vita ad una macchina in grado di divertire al massimo il giocatore, stimolandone la fantasia e la creatività. Tuttavia molte funzioni della...
Wii

Wii: i migliori giochi per bambini

La Wii, home console della Nintendo dal 2006, è stata per molti momento di svago, che ha portato molti giocatori a passare anche liete serate insieme ai loro amici. Ma la Wii era stata sicuramente pensata come console non tanto per i grandi, bensì per...
Wii

Come resettare il telecomando della Wii

La Wii della Nintendo è una console celeberrima, che tutti i gamers conoscono. Difatti ha riscosso il più gran successo di vendita fra le console di settima generazione. Un pubblico fra i 6 e gli 80 l'ha adorata. Caratteristica innovativa al momento...
3DS

Come creare un Mii sul 3DS

Nel caso in cui siete appassionati del Nintendo 3DS, sicuramente sarete venuti a conoscenza dei Mii. Per prima cosa dobbiamo precisare che il Mii consiste in una versione virtuale di se stessi. In particolar modo, questo "avatar" vi raffigura in molti...
PC

Come giocare i titoli di altre console sul PC

Questa guida vi spiegherà come giocare sul PC con altre console. Attenzione, a causa delle "recenti" uscite oppure della difficoltà di approccio nell'hacking (modifica della stessa, ndr) di una console alcune di queste non posseggono ancora un emulatore...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.