Come giocare al fantacalcio ad asta

tramite: O2O
Difficoltà: facile
14

Introduzione

Il calcio è la tua passione? Senti di essere un potenziale mister? C'è un gioco semplice e divertente che ti permette di gestire una squadra di calcio e di sfidare i tuoi amici: il FANTACALCIO. Invita i tuoi amici e sfidali a diventare dei fanta-allenatori. Potrete seguire la serie A in un modo alternativo ed entusiasmante. Questa semplice guida ti aiuterà a capire come giocare e creare le squadre attraverso un'asta e soddisferà il tuo gusto di vivere una stagione da allenatore!

24

È necessario decidere le regole base del gioco. Il regolamento deve essere condiviso con con i tutti i partecipanti affinché possano approvarlo. Stabilisci il numero delle squadre che giocheranno, il budget iniziale con cui ogni squadra ha diritto ad iniziare, il numero di calciatori che comporranno la rosa (esempio 3 portieri, 8 difensori, 8 centrocampisti e 6 attaccanti), l'attribuzione dei punti, le operazioni di mercato (limitate o illimitate), la modalità di gioco (classifica generale o scontri diretti a punti) e i premi consegnati a fine torneo. Se il premio sarà in denaro è necessario stabile la quota da versare ad ogni giornata di campionato.

34

Una volta definite tutte le rose, per ogni giornata di campionato, verranno create le formazioni che, poi, dovranno essere inviate agli avversari. Nel caso in cui la formazione non venga inviata, si può decidere se confermare l'ultima formazione schierata (o punteggio standard) o la sconfitta a tavolino in caso di scontri diretti. Uno dei partecipanti gestirà gli aggiornamenti dei punti, i conti e i pagamenti delle quote se si è scelto di giocare con i premi in denaro e si accerterà che le regole vengano rispettate. Non dimenticate che è importante essere flessibili, evitando di imbattersi in discussioni futili. Il fantacalcio, ed anche se in palio c'è un premio e il gusto di essere i numeri 1, rimane pur sempre un gioco e l'obiettivo fondamentale è pur sempre divertirsi!

Continua la lettura
44

Condiviso il regolamento si può passare all'asta vera e propria, momento in cui ci si aggiudicheranno i giocatori che entreranno a far parte della rosa di ogni squadra.
Ci sono varie opzioni per gestire un'asta. Una consiste in un'asta aperta in cui si possono chiamare i giocatori. In questa modalità ogni partecipante propone il nome di un calciatore e fa un'offerta. A turno ogni partecipante ha diritto a fare un rilancio. Chi fa l'offerta più alta si aggiudica il calciatore, se non ci sono "acquirenti" che offrono di più. L'altra opzione consiste in un'asta a "buste chiuse". Consiste nello scrivere in una busta la cifra proposta per un giocatore senza sapere le offerte degli altri partecipanti. All'apertura delle buste, chi ha scritto l'offerta più alta, si aggiudica il calciatore.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giochi da tavolo

Come creare una squadra vincente al fantacalcio

Il Fantacalcio è considerato da diversi anni una vera e propria passione per un pubblico maschile di qualsiasi fascia di età. Il gioco consiste nell'organizzare e nel gestire delle squadre virtuali costituite da calciatori reali, selezionati tra quelli...
Giochi da tavolo

Come vincere al fantacalcio

Tra le attività di gioco più interessanti degli ultimi anni c'è sicuramente il fantacalcio, che consisre nell'organizzare e gestire una squadra di calcio virtuale costituita da giocatori che militano in campionati reali. Le gesta migliori di tali atleti,...
Giochi da tavolo

Come inserire la formazione nel Fantacalcio

Per molte persone, i momenti da uomo sono classifcabili in bere birra in compagnia, parlare di donne con altri uomini o quant'altro, in realtà, uno dei momenti più importanti della settimana di un uomo, arriva all'incirca il sabato pomeriggio, durante...
Giochi da tavolo

Come giocare a For Sale

Il gioco da tavolo For Sale è un gioco ideato dall'autore tedesco Stefan Dorra. Dall'inglese "for sale" significa "in vendita": il gioco deve il suo nome al fatto che il regolamento consiste proprio nell'acquistare case all'asta e poi rivenderle, con...
Giochi da tavolo

Come giocare a Questo gioco del... calcio

Questo gioco del...calcio è un simpatico passatempo basato sullo sport più popolare presente nel Bel Paese. Il mondo del pallone, però, viene qui letto attraverso una lente molto particolare, satirica e smaliziata. L'immagine che ne esce fuori è quella...
PlayStation

Come fare compravendita su Fifa Ultimate Team

In questa guida verranno indicati dei consigli su come fare compravendita su Fifa Ultimate Team. Questa modalità di gioco è una delle più famose poiché permette ai vari giocatori di costruire ed impostare la propria squadra con i calciatori di tutti...
Giochi da tavolo

Regole per giocare a Hotel

Gioco da tavolo del 1987 venduto dalla Milton Bradley, Hotel ha conosciuto una buona diffusione negli anni '90. Scopo del gioco è rimanere l'unico giocatore attivo comprando hotel, che sono i corrispettivi di strutture reali. Bisogna in tutti i modi...
Giochi da tavolo

Come giocare a Monopoly Giro del Mondo

Monopoly Giro del Mondo, a differenza del classico Monopoli, ha come obiettivo l'esplorazione dei luoghi presenti nel gioco, diventando il più grande viaggiatore e non il monopolista. Un gioco diverso dal classico Monopoli, ma con lo stesso carattere...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.