Come giocare a shoot 'em up

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

I giochi Shoot 'em Up, o più comunemente chiamati sparatutto, sono un genere di giochi d'azione molto famosi negli anni ottanta. L'obiettivo è appunto sparare verso qualcuno, o qualcosa, muovendosi con la tastiera o con il joystick. Dipende se vi trovate in una sala giochi o dietro lo schermo del vostro computer. Potrete muovervi verso il basso, alto, sinistra o destra. Vediamo come funziona.

25

Occorrente

  • Console o PC
35

Imparare le basi

È un gioco in prima persona, dove il giocatore ha il ruolo dello 'shooter', colui che spara. Si troverà da solo, o in persona, o in qualche specie di veicolo a combattere contro un numero quasi illimitato di nemici. Potrà essere un eroe di guerra che pilota un aereo o un astronauta con la sua navicella spaziale, intento a colpire gli alieni, ma le basi sono sempre le stesse. Il giocatore sarà nella parte bassa dello schermo, o a sinistra, dipende dalla console. Gli avversari arriveranno dal lato opposto. A seconda del gioco, le armi a disposizione funzioneranno con un click del mouse o saranno infinite. Come si gioca? Non c'è cosa più facile. Vi basterà spostarvi con i tasti da una parte all'altra dello schermo ed eliminare il maggior numero di nemici possibile, senza perdere la vita. I giochi Sparatutto di questo genere solo solitamente divisi in livelli, ognuno dei quali aumenta in difficoltà. Alla fine di ognuno ci sarà un boss da sconfiggere, più potente e molto più resistente dei nemici incontrati fino a quel momento. Per questo risparmiate le vite e preparatevi a combattere. Alcuni sparatutto hanno un timer. Ciò significa che ogni livello non è dato dal numero di nemici che uccidete ma dal tempo che rimanete in vita. Mettiamo che il timer sia a tre minuti, il vostro obiettivo sarà quello di rimanere in vita per tutto il tempo, uccidendo il maggior numero di rivali.

45

Attenti ai colpi bassi

Come in tutti i giochi sparatutto, i vostri nemici cercheranno di colpirvi. Che sia con raggi spaziali o con proiettili d'acciaio, dovrete stare attenti. Qualche colpo vi ferirà togliendovi la vita, prendetene troppi ed è game over. Alcuni giochi non hanno l'opzione della vita perciò controllate prima di iniziare le vostre missioni, un solo colpo e dovrete iniziare da capo. La potenza dei colpi dei vostri rivali potrà aumentare andando avanti nel gioco, incrementando la possibilità di venire uccisi.

Continua la lettura
55

Formare la squadra

Alcuni, se non tutti i giochi sparatutto di questo genere, hanno la possibilità di giocare in multiplayer, cioè con uno o più giocatori. Così facendo, potreste avere più possibilità di sconfiggere i nemici e di divertirvi volando qua e la sullo schermo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Wii

I migliori Sparatutto per Wii

Gli Sparatutto per Wii sono dei giochi travolgenti che vi terranno incollati per ore. Se volete mettere alla prova le vostre capacità, gli sparatutto fanno per voi. In questa fantastica guida vi indico quali sono i migliori sparatutto per Wii: provateli...
PlayStation

Call of Duty Infinite Warfare: consigli utili per iniziare

Negli ultimi anni uno dei giochi che ha davvero spopolato tra i giovani, è sicuramente Call of Duty Infinite Warfare. Si tratta di un gioco affascinante e sparatutto creato nel novembre del 2016 che in soli pochi giorni, ha davvero venduto moltissime...
PC

Far Cry 3: come giocare

Far Cry 3 è il fortunato gioco sparatutto arrivato al suo terzo episodio. Progettato dagli stessi grafici che hanno realizzato Assassin Creed. Il giocatore di Far Cry 3 si troverà coinvolto in una realtà che si pone agli antipodi della civiltà dove...
PC

Killzone Mercenary: i migliori trucchi

Killzone Mercenary è un videogioco sparatutto in prima persona uscito per le console portatili Sony PS Vita. Si tratta di un seguito della serie Killzone, che debuttò anni fa su PS2, ed introduce molte novità come la possibilità di mirare con il giroscopio....
Android

I migliori giochi di guerra per Android

Negli ultimi dei tempi il modo di passare il tempo ha dato spazio anche a giochi che simulano scene di guerra. Ne esistono di vari tipi e vengono integrati anche sul sistema Android. I giochi di guerra per Android vengono basati soprattutto sull’azione...
PlayStation

Call of Duty: Infinite Warfare, trucchi e consigli

Call of Duty: infinite warfare è l'ultimo capitolo della famosa saga di videogiochi sparatutto in prima persona. È ambientato in un futuro molto remoto, nel quale l'umanità ha già conquistato tutto il sistema solare. Oltre la campagna, giocabile solo...
PC

Halo 4: i migliori trucchi

Halo 4 è il quarto fortunato capitolo della saga dei game Halo, sviluppato da 343 Industries all'esordio e offerto al grande pubblico da Microsoft Game per Xbox 360 nel 2012, a segnare l'inizio di una nuova trilogia, la Reclaimer Trilogy. Halo riprende...
XBox

Come sconfiggere Raam in Gears Of War 1

Gear of War è un videogioco appartenente al genere degli sparatutto in terza persona. Sviluppato da Epic Games per la console di casa Microsoft, Xbox 360 e per i sistemi che montano Microsoft Windows. Il gioco utilizza l'Unreal Engine 3.0 ed è stato...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.