Come giocare a Il Segno degli Antichi

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Il Segno degli Antichi è un gioco da tavolo creato dalla Fantasy Flight ambientato nel 1926. Questo gioco è ambientato in un museo tra antichi manufatti e divinità malvagie. Lo scopo di questo gioco è di immedesimarsi nei panni di investigatori e quello di raccogliere un determinato numero di segni degli antichi come potenti manufatti o accessi o qualunque altro segno. Vediamo come giocare a Il Segno degli Antichi.

24

Il gioco

Ogni giocatore affronta il gioco con una carta investigatore che può scegliere o pescare a caso. Questa carta investigatore è caratterizzata da segnali di salute, sanità, oggetti ed altre cose malvagie come incantesimi ecc. Lo scopo della partita è accumulare abbastanza segni degli antichi per evitare la realizzazione dell'avvento, scelto di conseguenza dagli altri giocatori del gioco non investigatori.
Il punto fisso del gioco è la risoluzione della carte avventura, sei delle quali sono sempre presenti sul piano di gioco, tramite il lancio di alcuni dati come 5 o 6 dadi verdi usciti dalla confezione della scatola.

34

La carta avventura

Ogni carta avventura è composta da una riga di simboli che è necessario ottenerla col lancio dei dadi per poterla poi completare. Ogni lancio equivale ad un simbolo. Inoltre va ricordato che ad ogni lancio di dado il giocatore deve provare a risolvere l'enigma almeno con delle prove. I dadi rimanenti dovranno essere tirati avendo come sempre di risolvere gli enigmi con delle prove, togliendo ovviamente i dadi tirati in precedenza. Non appena tutte le prove vengono risolte, il giocatore vincitore riceve le ricompense mostrate dalle carte, tenendo la carta avventura come trofeo.
Se l'investigatore non di sente pronto ad affrontare la prova con le carte possedute può attendere all'ingresso e scegliere o usare le opzioni disponibili come la cura, la salute spendendo ovviamente un determinato numero di trofei.

Continua la lettura
44

Le strategie

Nonostante il gioco possa sembrare questione di fortuna esistono comunque le strategie o il saper giocare. Innanzitutto abbiamo l'implementazione delle avventure ultraterrene che vengono aggiunti alle normali avventure per guadagnare più punti possibili rendendo il gioco più accattivante. Le carte avventura sono anche caratterizzate dalle figure dei mostri che rendono più interessante e complicato il gioco. L'ambientazione come le case della follia fanno parte dell'ambientazione di quell'anno e tende a far sentire al giocatore un'atmosfera unica e piacevole ma nello stesso tempo dura e paurosa.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giochi da tavolo

Regole per giocare ad Arkham Horror

Gioco da tavolo basato sulla cooperazione, ripubblicato nel 2005, Arkham Horror è ambientato nell'immaginaria città di Arkham, nata dalla penna del celebre scrittore Lovecraft. Il gioco è consigliato a partire dai dodici anni, prevede un numero di...
Giochi da tavolo

Come giocare a Le Case della Follia

In questo famosissimo quanto coinvolgente gioco da tavolo, l'atmosfera è davvero fondamentale. Pazzia e mistero sono infatti i due esplosivi ingredienti di questo enigmatico cocktail! Le trame proposte traggono ispirazione direttamente dai terrificanti...
Giochi da tavolo

Regole per giocare a Dust

Dust è un gioco da tavolo strategico pubblicato nel 2007 da Editrice Giochi e ambientato su una plancia di gioco composta da un planisfero con quarantotto zone di terra, ventotto aree di mare, giacimenti e sei capitali. Il gioco è simile al Risiko,...
Giochi da tavolo

Come giocare a Backgammon

Che cos'è il backgammon e come si gioca? Il backgammon è un gioco da tavolo per due giocatori. Per giocare viene usata una tavola, sulla quale sono raffigurati ventiquattro triangoli numerati, divisi in quattro differenti quadranti: due tavole esterne...
XBox

The Witcher 2: come funziona il gioco dei dadi

The Witcher 2: Assassins of KIng, uscito nel 2011, è il secondo capitolo della saga di the Witcher, appassionante videogioco tratto dal progetto letterario fantasy dello scrittore polacco Andrzej Sapkowski. Nel secondo capitolo, ritroviamo il nostro...
Giochi da tavolo

Regole per giocare a King of Tokyo

Tokyo sta per essere distrutta, prima si è presentato, spargendo il terrore un mostruoso essere cibernetico. In seguito un altro alieno, e molti altri ancora sembra non diano scampo agli abitanti. Tra l'altro i vari mostri si sfidano in atroci combattimenti...
Giochi da tavolo

Regole per giocare a Backgammon

Il Backgammon è uno dei più popolari giochi da tavolo ancora giocati in tempi moderni. Anche se non è famoso come la dama o gli scacchi, esattamente come questi ultimi condivide una storia millenaria, risalente a migliaia di anni fa in Asia Minore....
Giochi da tavolo

Regole per giocare a Kiki Ricky

Kiki Ricky, targato Ravensburger, è un divertente e semplice gioco per tutta la famiglia, adatto a feste, cene o semplicemente da usare come soluzione alla noia in qualunque momento. La semplicità delle sue regole lo rende perfetto anche per i bambini,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.