Come giocare a Civilization

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Dagli anni novanta in poi i giochi di strategia, specie quelli a tema storico, hanno conosciuto un'espansione talmente forte da incrementare il numero di videogiochi che riguardavano tale tematica. A conferma di tutto ciò, ci viene incontro soprattutto il fatto che tale espansione non sembra essersi arrestata, piuttosto continua a proporre nuovi giochi per pc e console a tema storico con tecnologie e grafiche sempre migliori. Oggi vogliamo proporvi una guida su uno dei pionieri fra questi giochi, ovvero vi proponiamo una guida su come giocare a Civilization. Non esitate e fiondate subito alla scoperta di questo gioco.

25

Occorrente

  • PC
35

Modalità di gioco

Civilization è uno gioco di strategia a tema storico pubblicato nel 1991 dalla MicroProse. Il gioco, disponibile su floppy disk o cd-rom, prevede che una volta completata l'installazione, il giocatore inizia scegliendo la tipologia di mappa con cui vuole cimentarsi. In particolare, questo primo passo sarà a discrezione completa del giocatore che sceglierà se creare il territorio e la sua morfologia da se oppure far fare tutto al gioco, in modo completamente randomizzato. In seguito, al giocatore basterà scegliere il numero di avversari, la civiltà da guidare e la difficoltà. Una volta avviata la partita vi troverete nell'anno 400 a. C. (età del bronzo) e proseguirete fino al 2021, scontrandovi con i vostri avversari fra guerre e confronti su chi avrà le migliori tecnologie in base alla bravura nella gestione dell'avanzamento del tempo. Il tutto vi sarà condito dalla presenza di numerosi personaggi storici.

45

Tecnologie

Abbiamo in precedenza sottolineato l'importanza delle tecnologie. Questa infatti è una delle chiavi del gioco e che rende il tutto fortemente reale. Se infatti sarete abbastanza bravi da sfruttare l'avanzamento tecnologico in modo tale da realizzare nuove scoperte, ciò vi renderà più ricchi, vi permetterà di sviluppare i vostri imperi, ottenere eserciti più forti, efficienti e di risultare vincitori. Per cui gestite tale aspetto in maniera molto oculata, cercando di fare leva su le attrezzature che possono rendervi più ricchi e che possono sostenere i vostri cittadini o che possono dare lavoro a questi, come granai, fabbriche e tanto altro.

Continua la lettura
55

Meraviglie

A conclusione vogliamo parlarvi di un altro aspetto molto particolare di questo gioco rispetto agli altri giochi storici di strategia. Infatti ogni giocatore avrà la possibilità di costruire per una sola volta durante tutta la partita le Sette Meraviglie del Mondo, a patto di detenerne le giuste conoscenze scientifiche (ad esempio per costruire le piramidi avrete bisogno della muratura). Tali meraviglie vi daranno dei notevoli benefici durante la partita, ma finiranno di produrre il proprio effetto una volta che avrete scoperto una nuova conoscenza che renderà obsoleta la vostra meraviglia.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

PC

I migliori giochi per PC

Da anni, Playstation ed Xbox gareggiano per il domino di miglior console di ultima generazione. Il PC invece dall'alto della sua esperienza, conferma il primato e sviluppa giochi di intrattenimento sempre più evoluti, dalla grafica, trame ed esperienza...
PC

I 5 migliori giochi di strategia per PC

Nonostante il mercato, nel corso degli ultimi anni, offra console di gioco con prestazioni grafiche e parco giochi elevato, il PC resta un terminale utilizzato ancora moltissimo per il videogaming. La ragione principale, è perché esistono delle categorie...
Giochi da tavolo

Risiko: trucchi per vincere e stupire i tuoi amici

Chi non Risiko non rosica! Potremmo modificare così il famoso proverbio per descrivere il Risiko, un gioco conosciutissimo e che tutti amano, perché è coinvolgente e capace di tenere fisso al tavolo da gioco un gruppo di amici per ore ed ore intere!...
PC

Come studiare una strategia vincente su Imperium Civitas III

Imperium Civitas III è un gioco gestionale e di strategia in tempo reale ambientato nell'antica Roma. Il gioco consiste nel costruire e far prosperare la vostra città, raggiungendo gli obbiettivi stabiliti. Potrete giocare in quattro modalità: apprendistato,...
Giochi da tavolo

Consigli per vincere a FutuRisiKo!

Futurisiko è un gioco di strategia, variante del forse più celebre gioco da tavolo Risiko. Le dinamiche e gli obiettivi sono più o meno gli stessi: conquistare varie zone geografiche su di una plancia con l'ausilio di una serie di unità differenti....
Giochi da tavolo

Come studiare una strategia vincente a Ostrakon

Ostrakon è un gioco di società molto particolare, in cui ogni giocatore interpreta un filosofo, che a turno risponde ai grandi quesiti esistenziali. Il gioco ha poche e semplici componenti: essenzialmente un tabellone e le carte. Fruibile dai dieci...
Giochi da tavolo

Come vincere a Risiko: 5 strategie imbattibili

Uno dei giochi più longevi di sempre, per passare allegre serate in famiglia o con gli amici. Basato sulla fortuna dei dadi e delle carte ma soprattutto sulla strategia e la conquista di territori, Risiko è un gioco divertente ma per niente semplice....
Giochi da tavolo

Come creare una strategia vincente a FutuRisiko

FutuRisiko è il gioco da tavola di strategia per eccellenza. L'obiettivo è conquistare il mondo (o almeno la maggior parte di esso), ma il gioco è talmente bello che ha finito con il conquistare centinaia di migliaia di giocatori in tutta Italia. Probabilmente...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.