Come Giocare A Bestia

di Irene Romeo tramite: O2O difficoltà: facile

In questi giorni di festa, si intrattengono gli ospiti con giochi da tavolo e carte. Rappresentano una tradizione irrinunciabile oltre alla classica tombola. Il Sette e mezzo, il Piatto, il Gioco dell'asino o Ciuccio, l'Assassino, la Scopa, la Briscola, il Rubamazzetto si eseguono con mazzi da 40 carte siciliane o napoletane. Un ulteriore e divertente gioco è Bestia, che coinvolge dai tre ai dieci partecipanti. Somiglia moltissimo alla classica Briscola, per valore e giocata. Tuttavia, presenta alcune differenze nell'obiettivo finale. Ecco quindi come Giocare A Bestia nella maniera migliore.

Assicurati di avere a portata di mano: Un mazzo di carte siciliane Due o più giocatori

1 Bestia è un gioco di astuzia ma anche di molta fortuna. Prima di giocare, mescola per bene le carte siciliane, piacentine o napoletane. Affida il taglio del mazzo al giocatore alla tua destra. Quindi, getta una carta scoperta a terra. Questa prenderà il nome di briscola come nell'omonimo gioco. A questo punto, distribuisci tre carte al primo giocatore di Bestia, alla tua destra. In base al loro valore, rispetto a quella sul banco, stabilirà se tenerle o meno. Potrà bussare oppure passare la mano al giocatore successivo. In questo caso, cambierà le carte, in attesa di altre 3 migliori.

2 Da mazziere continuerai a giocare in questo modo per tutta la passata. Darai quindi le carte a giro a tutti, un giocatore alla volta. Aspetterai pazientemente la decisione di ogni singolo avversario e la giocata, fino al tuo turno. Alla fine, verserai la quota in denaro ad ogni mano. Il gioco della Bestia può cominciare con almeno due giocatori. Diversamente, con uno soltanto, sempre a giro gli avversari potranno comprare le carte. Terminato il giro iniziale di Bestia, si entra nel gioco vero. Chi ha bussato per primo inizia. Se il primo giocatore possiede l'asso di briscola, deve giocarlo per primo. Di conseguenza, gli altri hanno l'obbligo di rispondere con una carta di briscola.

Guarda il video:

Continua la lettura

3 Il gioco funziona un po' come la Briscola.  Bisogna sempre rispondere al primo segno sul banco.  Approfondimento Come giocare a briscola in quattro (clicca qui) Se tutto ciò non fosse possibile, si richiede sul campo una briscola.  Bestia finisce quando si esauriranno tutte le carte.  Si proseguirà pertanto con la divisione del premio.  Solitamente, viene spartito tra tutti i giocatori in base alle prese (da 1 a 3).  E tra coloro che hanno partecipato ad almeno una mano.  Al contrario, chi ha perso già da principio, va in Bestia.  Quindi deve corrispondere l'intera somma del banco ad inizio gioco.  Si possono raggiungere anche somme considerevoli in base ai partecipanti.

Non dimenticare mai: Giocare d'astuzia Per assicurarsi almeno una mano, giocare immediatamente la briscola dominante Lo scopo del gioco è accaparrarsi il piatto ed ostacolare gli avversari Alcuni link che potrebbero esserti utili: Natale, ecco i giochi tradizionali per le feste

I 5 giochi di carte da insegnare ai tuoi figli In un'era governata dalla TV, dal PC e da videogiochi ... continua » Come giocare a briscola in quattro Fra i giochi di carte più popolari del nostro paese ricordiamo ... continua » Come Si Gioca A Bestia Nella seguente guida vi illustrerò come si gioca a bestia. Bestia ... continua » Come Si Gioca A Bestia A Quattro Carte Il periodo natalizio rappresenta, spesso, uno dei momenti che solitamente vedono ... continua »

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide

Come Giocare Al Somaro

Molto spesso, sopratutto durante il periodo natalizio, ci si incontra con amici e parenti e si passa del tempo divertendosi con i vari giochi di ... continua »

Regole per giocare a UNO

Uno è un gioco di carte che vede i suoi albori negli Stati Uniti, seppur la sua originalità sia incerta in quanto esistono diversi giochi ... continua »

Come giocare a UNO

UNO è un gioco di carte non collezionabili che da oltre 40 anni fa divertire amici e famiglie. Il numero di giocatori varia da 2 ... continua »

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.