Come giocare a Alhambra

di Lorenzo Posati tramite: O2O difficoltà: media

Alhambra è un celebre gioco da tavola che prende il nome dall'omonimo ed altrettanto celebre monumento spagnolo. L'ambientazione, infatti, è proprio quella riguardante la costruzione del complesso. Alhambra è un gioco di dadi adatto a tutta la famiglia. Il numero ideale di giocatori che possono prendere parte al gioco è di due partecipanti. In questa guida ci soffermeremo proprio su come giocare a Alhambra.

1 Materiale fornito Il contenuto della scatola del gioco è piuttosto variegato. Essendo un gioco di dadi, ovviamente, troverete otto dadi bianchi e uno nero con un bicchiere in pelle per lanciarli. Un tabellone, ventisei fiches, una pedina del califfo di forma ottagonale, trenta pedine di occupazione, anch'esse di forma ottagonale. Troverete, infine, trentasei pedine degli edifici e sei pedine di punteggio.

2 Scopo Prima di illustrare le regole è fondamentale conoscere lo scopo del gioco. Sostanzialmente, senza dilungarci troppo, possiamo riassumere sinteticamente che lo scopo è, chiaramente per ogni singolo giocatore, proprio quello di lanciare i dadi cercando di ottenere un numero maggiore di edifici per ciascuno dei sei tipi cercando, di conseguenza, di ottenere in punteggio più alto tra tutti i vari partecipanti del gioco.

Continua la lettura

3 Regole A questo punto, una volta che siamo a conoscenza dei materiali forniti e dello scopo del gioco, ci concentreremo su quali sono le regole del gioco.  All'inizio del gioco, a ciascun partecipante, vengono assegnate le pedine il cui numero varia a seconda dei giocatori: tre pedine di occupazione per cinque o sei giocatori, quattro per quattro giocatori e cinque per due o tre giocatori.  Approfondimento Regole per giocare a Othello (clicca qui) Sei pedine degli edifici e una pedina del punteggio.  Vengono a questo punto poste davanti a sé le pedine degli edifici e la pedina del punteggio viene posta sulla casella zero.  A questo punto entrano in gioco i dadi bianchi, vengono mescolate le fiches e vengono poste coperte accanto al tabellone.  Prima di cominciare il gioco viene stabilito quale giocatore dovrà iniziare la partita e, a questo giocatore, verrà assegnata la pedina del califfo e si proseguirà il gioco in senso orario.  Tutto il gioco si svolge per cinque turni nei quali ciascun giocatore può giocare finché non esaurisce le pedine di occupazione.  Una volta terminato il turno le varie pedine vengono premiate con dei punti.  Nel caso in cui, all'interno di una stessa casella, si trovino più pedine verrà considerata migliore la pedina più in basso.  Vince il gioco, chiaramente, il giocatore con il maggior numeri di punti.

Regole per giocare a Parchise Il Parchise è un gioco da tavola di origine spagnola più ... continua » I 5 giochi da tavolo più amati da sempre Soprattutto durante le giornate d'inverno più fredde, ci si ritrova ... continua » Come giocare a RisiKo! Risiko! È un gioco da tavolo strategico. La trama si ispira ... continua » Giochi di società: regole e istruzioni di Cluedo Una casa immersa in un fitto bosco, una notte di tempesta ... continua »

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide

Come giocare a Trivial Disney

Trivial Disney è una variante del, forse più celebre, trivial pursuit. Come il più tradizionale Trivial pursuit, il trivial Disney, non è altro che un ... continua »

Regole per giocare a Dama

Sebbene esistano molte varianti diverse per giocare a Dama, le più diffuse nel nostro paese sono la Dama Italiana e la Dama Internazionale (chiamata anche ... continua »

Regole di Carcassonne

Carcassonne è un gioco da tavolo tedesco, ambientato nel medioevo. Si gioca con tessere e pedine: ogni tessera raffigura un paesaggio (per esempio una strada ... continua »

Come Giocare A Fanorona

Esistono giochi da tavola che dietro le loro regole nascondono una storia. Tra i tanti troviamo Fanorona. Questo è un gioco molto interessante e ha ... continua »

Regole per giocare a Trajan

"Trajan", ovvero l'optimus princeps Traiano, è il nome di un'interessante gioco da tavolo, ambientato nell'antica Roma. La grafica ricca di dettagli e ... continua »

Consigli per vincere a Othello

Othello è un gioco da tavolo per due persone inventato nel diciannovesimo secolo, gioco facile da imparare ma difficile da perfezionare, consiste nell'aggirare il ... continua »

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.