Come calcolare le odds nel poker

tramite: O2O
Difficoltà: facile
14

Introduzione

Il texas hold'em o poker alla texana è una delle varianti del poker. A differenza del poker all'italiana, dove ogni giocatore dispone di 5 carte coperte, scambiabili in un secondo momento con un numero compreso da uno a cinque carte coperte, quello alla texana consiste in 2 carte coperte per ogni giocatore e 5 carte comuni per tutti, divise in flop, 3 carte, turn, 1 carta e river 1 carta. Quindi si tratta di un gioco composto di molte fasi in cui vengono acquisite sempre più informazioni, sia personali che sugli avversari. Ora, proprio in virtù delle fasi di gioco, ogni mano consente al giocatore la possibilità di effettuare alcuni conti sulle probabilità di uscita della prossime carte dal mazzo per avvantaggiarsi. Queste probabilità vengono chiamate odds, esse rappresentano lo strumento che ogni giocatore di poker deve saper manovrare per non fare la figura del novellino nei tornei. Vedremo in seguito come calcolare le odds, ma prima una breve introduzione alle "out".

24

Cosa sono le OUTs

Prima di parlare di odds dobbiamo fare luce sul concetto di outs. Questo perché, come vedremo più avanti, le odds sono le probabilità di uscita di un out. Ora questa frase può sembrare difficile da comprendere ai neofiti, ma fra poco sarà tutto più chiaro e più semplice. Innanzitutto, il poker alla texana, essendo composto di molte fasi di gioco, si basa molto su "progetti" ossia le potenzialità delle due carte che hai in mano di partenza di trasformarsi in un: tris, full poker, scala, colore e così via. I progetti più tipici sono quelli di scala o di colore poiché a differenza di un tris, ad esempio, che per chiuderlo, ipotizzando che tu abbia due 7 di partenza, quindi una coppia di 7, la possibilità che esca un altro 7 è: il mazzo ha 52 carte, due le conosci già che sono le tue, quindi rimangono 50 carte, nel mazzo sono disponibili altri due 7, quindi 2/50 che equivale a 1/25 ossia il 4% di possibilità. Mentre, prendiamo ad esempio il colore - 5 carte dello stesso seme - hai 9 e 10 di picche di partenza, e al flop su tre carte, due sono di picche e una di quadri, hai quindi 4/5 di colore, ossia ti manca una sola carta per chiudere il progetto. Ora ci sono 4 semi in un mazzo di carte, quadri, fiori, picche e cuori, ognuno di essi è composto da 13 carte, quindi, contanto che 4 carte sono già uscite ne rimangono 9 possibili. Queste 9 carte possibili sono le "out", ossia le carte che servono a completare il progetto. Ora quando si tratta di calcolare le possibilità di uscita di una carta completante progetto, o meglio detta out, stiamo parlando di odds.

34

Calcolare le odds

Consideriamo sempre la situazione precedente in cui hai in mano 9 e 10 di picche e sul flop sono uscite altre due carte di picche e una di quadri. Ora, come abbiamo detto prima, il mazzo serba per te altre 9 carte del tuo seme, in due possibili turni, perché bada bene, devono ancora essere girate sia il turn che il river, quindi calcoliamo le possibilità di chiudere il progetto di colore avendo 4/5 di esso al flop. Il mazzo ha sempre 52 carte, due le conosci già e scendiamo a 50, tre sono uscite al flop e scendiamo a 47, quindi hai 9 carte su 47, 9/47 che corrisponde a 0,19, ossia il 19%. Ma considerando che hai due slot liberi ancora, ossia il turn ed il river, questa probabilità va moltiplicata per due, quindi diciamo che la possibilità di chiudere il progetto di colore, avendone 4/5 al flop, si aggira intorno al 36%. (Lo so che 19 x 2 fa 38, ma le cifre le ho arrotondate per rendere più scorrevole la lettura). Questo è il calcolo delle odds, niente di più semplice.

Continua la lettura
44

Conclusione

Ovviamente non si può pretendere troppo da questa spiegazione come solvente per tutti i vostri dubbi, vi consiglio sempre di dare un occhiato ai vari siti di poker, che hanno in dotazione delle vere e proprie guide dettagliate e semplici per iniziare i neofiti e per far ripassare gli esperti. Non ho preteso di essere esaustivo al massimo, perché il discorso sulle probabilità è abbastanza articolato e lascio a chi ne sa più di me il compito di illustrarvi meglio questa situazione. Considerate questo un compendio di ciò che troverete sui siti di poker.
Grazie per l'attenzione.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giochi da tavolo

Le regole per il poker Heads Up

L' Heads Up nel Poker Texas Hold'em rappresenta il testa a testa finale di un torneo, oppure un formato vero e proprio in cui due giocatori si contendono la vittoria finale. Il fascino dell' Heads Up risiede, soprattutto nei grandi tornei, nella sua componente...
Giochi da tavolo

Imparare il Poker in 10 minuti

Il Poker è probabilmente il gioco di carte più famoso al mondo, con le sue mille varianti e con il brivido sempre vivo. A differenza della maggior parte dei giochi di carte tradizionali, nel Poker ciò che conta di più non sono solo le proprie carte,...
Giochi da tavolo

Le regole dello Stud Poker

Il 7 Card Stud Poker è una variante di poker meno popolare rispetto al celebre Texas Hold'em, ma non per questo meno coinvolgente e divertente. Questa disciplina come anche l' Omaha (alle cui regole rimandiamo nel caso in cui foste interessati alle varianti...
Giochi da tavolo

Come fare giochi con le carte da poker

Le carte da poker sono anche conosciute come carte francesi. Per intenderci, sono quelle composte da quadri, fiori, picche e cuori, con le J, le Q, le K, e anche i Jolly. Il poker è probabilmente il gioco più famoso che si può fare con queste carte,...
Giochi da tavolo

Come studiare una strategia vincente a Poker Omaha

Esistole diverse varianti di Poker, una di questa è sicuramente lo Omaha. Questo si basa sulle conoscenze del Texas Hold'em ma che si differenziano per la loro strategia di gioco. La differenza più evidente è possedere quattro carte incede che due....
Giochi da tavolo

Poker: le basi del gioco

Il Poker rappresenta uno dei giochi di carte più famosi al mondo, abbracciando tutti i tipi di giocatori, dai frequentatori dei tavoli dei casinò di Las Vegas, ai gruppi di amici che si riuniscono durante le feste natalizie per passare qualche ora insieme....
Giochi da tavolo

Strategie per il poker Texas Hold'em

Il poker non è un gioco di sola fortuna ma richiede grande capacità di calcolo, abilità di saper leggere le situazioni, un giusto dosaggio di audacia e pazienza. Dalla statistica alla psicologia, dalla posizione alla gestione del denaro a disposizione,...
Giochi da tavolo

Come si gioca a Macchiavelli

Il Macchiavelli è un gioco di carte da tavolo molto popolare. I giocatori possono essere dai cinque in su, mentre il mazzo di carte utilizzato è lo stesso del poker (cioè le carte francesi). Si tratta di un gioco molto semplice e più facile da capire...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.