Clash of clans: come avere truppe infinite

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

I giochi di ruolo sono un genere molto particolare che piace ad una cerchia ristretta di videogiocatori. Molti infatti preferiscono i giochi d'azione o al massimo le avventure grafiche. Ma per i giochi di ruolo occorre una passione per le strategie. La difficoltà di questo genere è infatti maggiore e tutto dipende dalla capacità di elaborare una strategia vincente. Tra i giochi di ruolo che hanno riscosso maggior successo troviamo Clash of Clans. È un gioco del 2013, sviluppato per piattaforma Android. Questa è una novità, in quanto i giochi di ruolo hanno avuto un gran successo su Pc, ma non si era mai scoperta la sua applicazione su smartphone e tablet. Resta il fatto che grazie anche alla sua interattività multiplayer online, il gioco resta un cavallo di battaglia del genere. Alcuni videogiocatori non amano però la vita difficile e quindi ricorrono a qualche trucchetto per facilitare il gioco. È di questo che si occupa la guida, ovvero Clash of Clans: come avere truppe infinite.

27

Occorrente

  • Smartphon Android o iOs
  • Clash of Clans
37

A chi non è mai capitato di vedere un video su Youtube dove si attaccano villaggi con un numero spropositato di truppe? Probabilmente chi muove l'attacco non è stato del tutto corretto. Andiamo a vedere quello che ha fatto. Per prima cosa bisogna scaricare due applicazioni: xModeGame e Game Hacker scaricabili ai link:http://www.xmodgames.come /http://sbgamehacker.com/. Naturalmente non ci prendiamo alcuna responsabilità per eventuali danni che queste app possono recare al vostro smartphone.

47

Nel caso abbiamo un dispositivo Android queste applicazioni richiedono i permessi di root. Tengo comunque a ricordare che il root elimina la garanzia (per alcune marche come LG il problema non si pone), a volte resetta il cellulare, spesso rallenta il sistema Android e di certo va a diminuire la sicurezza dei dati del vostro dispositivo. Perciò se non siete degli smanettoni, vi consiglio di rivolgervi a qualcuno più esperto.

Continua la lettura
57

Apriamo quindi il gioco e facciamo visita a un compagno di clan o qualcuno che vogliamo attaccare. Questi attacchi sono simulati, quindi non vinceremo o perderemo nulla. Scegliamo le truppe da schierare (di qualsiasi tipo desideriamo: sia prodotte dalla caserma "bianca" che dalla caserma nera), apriamo il nostro xGamesMod e scriviamo nell'icona pop up il numero attuale delle truppe che vogliamo usare.

67

Chiudiamo xGamesMod, mandiamo una truppa e digitiamo il numero di truppe che ci sono rimaste (quindi il numero iniziale meno la truppa mandata). Adesso spunterà un'icona con su scritto "Modify Values To" dove inseriamo il numero che desideriamo (ad esempio 9999). Magicamente il numero delle nostre truppe aumenterà di quanto desiderato. Possiamo ripetere questo procedimento fino a quando la nostra intera orda sarà veramente numerosa. Con queste due applicazioni possiamo quindi moltiplicare come meglio crediamo qualsiasi tipo di truppa.

77

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

iPhone e iPad

5 strategie d'attacco in Clash of Clans

Clash of clans è uno dei giochi per smartphone e Tablet che si è maggiormente diffuso negli ultimi anni. Questo gioco di strategia attira utenti di ogni sesso e fascia d'età; il motivo è presto detto: questo gioco infatti permette di assumere il controllo...
Android

Come salire di livello su Clash of Clans

In questo testo parleremo di come salire di livello nel proprio profilo di Clash of Clans che è un gioco per cellulari Android/Apple/Windows, e negli ultimi anni è arrivato a dei livelli straordinari di download da Google play per quanto riguarda gli...
Android

5 strategie difensive per Clash of Clans

Clash of Clans è indubbiamente uno dei giochi per smartphone più popolari degli ultimi tempi. La prospettiva di creare un villaggio e di farlo crescere attrae migliaia di nuovi utenti ogni giorno. Se da un lato a conquista dei villaggi avversari è...
iPhone e iPad

Clash of Clans: come vincere una guerra tra clan

Chi, al giorno d'oggi, non ha un dispositivo Android o iOS in casa? Grazie a questi sistemi operativi è possibile scaricare vari giochi gratuitamente. Uno tra i giochi più scaricati in assoluto si chiama Clash of Clans, sviluppato dalla Supercell qualche...
Android

Come fare tante risorse velocemente in Clash of Clans

Clash of clans è un gioco creato nel 2012 e divenuto subito uno dei giochi più scaricati nei dispositivi IOS ed android. Puoi creare il tuo villaggio, giocando insieme ai tuoi amici anche se avete scaricato il gioco da due dispositivi diversi, poiché...
Android

Come rubare elisir nero in Clash of Clans

Clash Of Clans è uno dei giochi che sta ottenendo più successo al momento ed è tra quelli più scaricati, adatto sia per smartphone che per tablet. Si tratta di un gioco dove bisogna utilizzare stratagemmi ed idee sempre nuove per procedere, oltre...
Android

Migliori tecniche di attacco su Clash of Clans

L'attacco a clash of clans è la base del gioco. Farlo dà sempre dei vantaggi non indifferenti quali trofei e oggetti di valore. Si può anche decidere di rinunciare ai trofei per guadagnare dai nemici appena attaccati le loro sudate risorse. Vediamo,...
PC

Trucchi Elisir Clash Royale: strategie per non sprecarlo

Clash Royale è l'app virale del momento. Dai creatori di Clash of Clans arriva la loro nuova creazione. Un tower defense che unisce un gameplay immediato ad una grafica gradevole. Lo scopo del gioco è molto semplice. Durante la partita, bisogna difendere...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.