5 Errori da non fare su Clash of Clans

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Clash of Clans è un popolarissimo gioco di strategia disponibile per piattaforme android e iOS dal 2012. Il gioco, è ambientato in epoca medievale, e consiste nelIo sviluppare un proprio villaggio, raggiungere il più alto numero di trofei, attaccare villaggi nemici, e difendere il proprio.
In questo breve articolo, dedicato principalmente ai neofiti, troverete alcuni consigli utili sui 5 errori da non fare quando si gioca a Clash of Clans. Nella presente lista, vedremo cosa fare per non farsi bannare dal gioco e dalla chat, e quali strategie di attacco o di difesa vanno assolutamente evitate per non cadere davanti gli attacchi avversari.

26

Scrivere parolacce in chat ed insultare altri giocatori.

Sei stato bannato dalla chat globale di Clash of clans, e non sai perché?
Probabilmente, hai violato inconsapevolmente alcune regole fondamentali della chat. Per evitare di essere bannato dalla chat globale, non usare linguaggi scorretti nei confronti di altri giocatori, non scrivere parolacce o, ancor peggio, bestemmie.

36

Non rispettare le regole imposte ai giocatori

Ulteriori violazioni del regolamento di Clash of Clans, potrebbero indurre la supercell a ricorrere a drastici provvedimenti, come l'esclusione temporanea o addirittura permamente dal gioco. Per evitare questi errori comuni, non registrare il tuo account con più di un dispositivo. Non utlizzare strumenti hacking. Non fare pubblicità a siti o software non autorizzati. È possibile, infatti, promuovere solo canali youtube personali o siti dedicati esclusivamente ai giochi della supercell.

Continua la lettura
46

Pensare di difendere il villaggio con le sole mura

Il primo errore da non commettere, quando si costruisce un muro, è quello di non lasciare spazi vuoti. Quest'ultimi favoriranno gli attacchi avversari, non lasciando scampo alle difese. Altro errore, è quello di pensare di poter risolvere il problema della difesa del villaggio utilizzando le sole mura. Infatti, le mura potranno essere agevolmente distrutte con i cosiddetti spaccamuro. Inoltre, non risultano efficaci contro nemici diversi da barbari e arcieri. Le mura rallentano gli attacchi nemici, ma non li fermano.

56

Aggiornare il municipio prima delle strutture difensive e dei depositi

Aggiornare immediatamente il municipio, trascurando il resto, non è mai una buona strategia di gioco. Il mancato aggiornamento delle strutture difensive e degli edifici, renderà il villaggio più debole, e facile preda degli attacchi nemici. Quindi, prima di pensare al municipio, pensiamo alla difesa del villaggio.
Altro errore da evitare, è quello di aggiornare il municipio prima dei depositi. Questi, di fatto, sono fondamentali per avere la capacità sufficiente per aggiornare e sfruttare meglio il municipio stesso.

66

Errori da non commettere in fase di attacco

Sei in battaglia e ti accorgi che il tuo nemico è troppo forte? Fermati, non avere dubbi, e batti in ritirata. Questo ti consentirà di risparmiare risorse, conservare i trofei e non perdere guerrieri inutilmente.
Ricordati di non attaccare il nemico senza un'adeguata strategia. Non basterà scegliere la composizione delle truppe, ma dovrai anche essere in grado di utilizzarle al meglio. Per avere successo in clash of clans, occorre sempre una buona dose di testa e buon senso.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Android

5 strategie difensive per Clash of Clans

Clash of Clans è indubbiamente uno dei giochi per smartphone più popolari degli ultimi tempi. La prospettiva di creare un villaggio e di farlo crescere attrae migliaia di nuovi utenti ogni giorno. Se da un lato a conquista dei villaggi avversari è...
Android

Clash of Clans: i trucchi più efficaci per vincere

Chiunque abbia uno smartphone di ultima generazione con sistema operativo IOS o Android conoscerà Clash of Clans. Parliamo infatti del gioco più scaricato e giocato degli ultimi anni! Nonostante fosse solo un gioco per telefono, il gioiellino della...
iPhone e iPad

Clash of Clans: come cambiare nome

"Clash of Clans" è uno dei videogiochi mobile più scaricati di sempre. Sviluppato dall'azienda "Supercell", produttrice di altri videogiochi quali "Hay Day" e "Boom Beach", "Clash of Clans" contiene tutti gli ingredienti per coloro che amano le avventure...
iPhone e iPad

Clash of Clans: come vincere una guerra tra clan

Chi, al giorno d'oggi, non ha un dispositivo Android o iOS in casa? Grazie a questi sistemi operativi è possibile scaricare vari giochi gratuitamente. Uno tra i giochi più scaricati in assoluto si chiama Clash of Clans, sviluppato dalla Supercell qualche...
Android

Come fare tante risorse velocemente in Clash of Clans

Clash of clans è un gioco creato nel 2012 e divenuto subito uno dei giochi più scaricati nei dispositivi IOS ed android. Puoi creare il tuo villaggio, giocando insieme ai tuoi amici anche se avete scaricato il gioco da due dispositivi diversi, poiché...
Android

Clash of Clans: consigli per ottenere l’elisir nero

Clash Of Clans è, grazie alla sua intuitività ed immediatezza, uno dei giochi più scaricati e giocati su smartphone. È un gioco di strategia basato sullo sviluppo del proprio "villaggio" al fine di ottenere il livello più alto ed il più alto numero...
iPhone e iPad

Come recuperare l'account di Clash of Clans

Il gioco per piattaforme mobili Clash of Clans è ormai divenuto tra i più gettonati e longevi della serie Tablet e Smartphone. Le revisioni ed i miglioramenti che si sono susseguiti, grazie appunto al suo successo, depongono a tutto vantaggio della...
Android

Come salire di livello su Clash of Clans

In questo testo parleremo di come salire di livello nel proprio profilo di Clash of Clans che è un gioco per cellulari Android/Apple/Windows, e negli ultimi anni è arrivato a dei livelli straordinari di download da Google play per quanto riguarda gli...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.