10 regole per vincere a Cluedo

di Andrea Volontè tramite: O2O

Cluedo è uno dei giochi da tavolo più famosi, creato negli anni cinquanta ancora oggi appassiona molti giocatori. Lo scopo del gioco è quello di risolvere un omicidio trovando autore, arma e luogo del delitto prima di tutti gli altri avversari. In questa lista troverai 10 utili regole e suggerimenti per poter giocare al meglio, essere il primo a risolvere il mistero e vincere la partita!

1 Prendete bene gli appunti Compilare il foglio degli indizi è importantissimo, perdere anche solo un dettaglio potrebbe impedirvi di trovare la soluzione. Prendete anche degli appunti o segnatevi le domande che vorreste fare nei prossimi turni. Prestate sempre attenzione anche ai turni degli altri giocatori, cercate di capire quale sia la loro strategia per riuscire ad anticiparli.

2 Fate domande sulle vostre stesse carte Sopratutto nelle fasi iniziali, quando formulate delle ipotesi, includete anche qualche informazione in vostro possesso. In questo modo sarà più facile ottenere nuovi indizi poiché sarete già certi che uno o addirittura due elementi della formulazione sono già esclusi (perché sono le carte che avete in mano).

Continua la lettura

3 Cercate di vedere sempre nuove carte Il gioco si svolge in senso orario e il giocatore alla vostra sinistra sarà sempre il primo a mostrarvi una carta (se in suo possesso).  Se in un turno avete chiesto informazioni ad esempio riguardo il pugnale e il giocatore alla vostra sinistra vi ha fatto vedere quella carta, nelle prossime formulazioni evitate di richiedere ancora del pugnale altrimenti continuerete a vedere solo quella carta e non riuscirete a procedere nelle indagini.

4 Mostrate sempre le stesse carte Segnatevi sempre sugli appunti quali carte avete mostrato ai vari giocatori nelle fasi recedenti del gioco. Nei turni successivi, quando possibile, mostre sempre le stesse carte ai vostri sfidanti così da non fornirgli nuovi e preziosi indizi.

5 Usate i passaggi segreti Trovare la stanza in cui è avvenuto il crimine è la parte più complicata e non sempre il lancio dei dadi sarà a voi favorevole. Ricordatevi che a inizio turno, se nella stanza c'è un passaggio segreto, potrete spostarvi direttamente nella nuova location. Questo vi farà risparmiare parecchio tempo e vi permetterà di concentrarvi di più sulle domande da fare.

6 Rimbalzate tra le stanze Se due stanze sono collegate da un passaggio segreto continuate a "rimbalzare" tra le due stanze a ogni inizio turno fino a che qualche giocatore non vi mostra una carta di una delle due stanze. Questo può essere un rapido metodo per escludere alcuni luoghi.

7 Sviate i vostri avversari Nelle fasi avanzate del gioco fate delle domande di cui magari già conoscete la risposta, magari perderete un turno ma questo potrebbe mettere in crisi i vostri avversari meno attenti e portarli a mettere in discussione alcune deduzioni (magari corrette) che avevano fatto.

8 Non fidatevi ciecamente Se i vostri avversari sono più esperti di voi potrebbero adottare una strategia deduttiva migliore delle vostra. Non fidatevi sempre, potrebbero cercare di trarvi in inganno rischiando così di farvi perdere un sacco di tempo o addirittura rendervi impossibile trovare la soluzione.

9 Se una carta viene menzionate spesso... Dopo qualche turno, se vi accorgete che una carta viene menzionata spesso beh... Potrebbe voler significare qualcosa! Se tutti continuano a chiedere ad esempio del pugnale può significare che nessuno è ancora riuscito a vedere quella carta e quindi potrebbe essere nella busta. Se sarete i primi ad accorgervi di questa possibilità segnatela sul vostro foglio degli indizi, vi tornerà sicuramente utile.

10 Siate deduttivi La deduzione in questo gioco è tutto. Non troverete la soluzione solo compilando il foglio degli appunti, dovete riuscire a mettere tutto quello che succede durante la partita in relazione. Tanto allenamento potrà mettervi in condizione di "vedere" delle relazioni che altri giocatori non vedono. Cercate di capire quali carte gli altri giocatori mostrano ai vostri avversari e mettete tutto in relazione con gli indizi in vostro possesso; più sarete bravi e veloci prima riuscirete ad avere la meglio sugli altri.

I 5 giochi di carte da insegnare ai bambini I giochi di carte hanno un'origine molto antica. Pare, infatti ... continua » Consigli per vincere a Cranium Gioco di società nato nel 1998, Cranium si è differenziato per ... continua » Come giocare a Cluedo Avete sempre desiderato diventare dei brillanti investigatori? Avete passato i vostri ... continua » Come giocare a UNO UNO è un gioco di carte non collezionabili che da oltre ... continua »

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide

Come giocare a cava-camicia

Il cava-camicia, conosciuto anche come "straccia camicia" o "strazza camicia" è un semplicissimo gioco di origine settentrionale in cui vengono utilizzate le comuni carte da ... continua »

Regole per giocare a Solo

Solo è un gioco di carte piuttosto popolare, molto simile ad Uno nelle regole ma caratterizzato da un diverso mazzo di carte, di cui alcune ... continua »

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.